Home » Concorsone Campania, protesta alla Regione: “Pronti allo sciopero della fame”

Concorsone Campania, protesta alla Regione: “Pronti allo sciopero della fame”

I tirocinanti della selezione Ripam rivendicano l’assunzione ma senza prova finale scritta – come vuole il ministero – e accusano Brunetta e De Luca: “Basta, ci stanno logorando con i loro giochetti”. Il presidente chiede solo un “colloquio finale”, gelo a Roma

Torna in alto