Home » Michele Serra: “I magistrati in politica? Una malattia italiana sintomo di gracilità civica”

Michele Serra: “I magistrati in politica? Una malattia italiana sintomo di gracilità civica”

Il giornalista: “L’accusa a Manfredi di essere juventino è un segnale di come sia degradato il confronto e siano sbiadite le fisionomie politiche. Bassolino che si ricandida mi ha fatto capire che la vita è lunga. Ma fare il sindaco è un mestiere tremendo, ogni atto è a rischio”

Torna in alto