Home » Napoli, il procuratore generale Riello: “Rimuovere altarini e murales per baby rapinatori, sono una vergogna”

Napoli, il procuratore generale Riello: “Rimuovere altarini e murales per baby rapinatori, sono una vergogna”

L’allarme del presidente della Corte d’Appello De Carolis alla vigilia della cerimonia di apertura dell’anno giudiziario: “La camorra investe nella pandemia”. Il Pg Riello: “Scandaloso che un magistrato possa candidarsi dove esercita le funzioni. Basta con il treno di andata e…

Torna in alto