Home » Napoli, il “tesoro” nascosto del Maschio Angioino: ecco quadri e statue dimenticati

Napoli, il “tesoro” nascosto del Maschio Angioino: ecco quadri e statue dimenticati

Le piogge torrenziali di dicembre hanno portato alla scoperta di un deposito di 150 opere d’arte dimenticate all’interno del castello: ora la giunta de Magistris ha stanziato 150 mila euro per restauri urgenti di dipinti di Luca Giordano, Giacinto Diano, Francesco De Mura e altri…

Torna in alto
Generated by Feedzy