Napoli, Maschio Angioino: i carabinieri indagano sui quadri ritrovati

Dopo il ritrovamento di 400 opere mal conservate si muove la Procura. Dal Comune: “Poco personale e mai fondi per i restauri”. Il soprintendente: “Opere non curate per anni. Prioritario intervenire: coinvolgerò museo di Capodimonte, Suor Orsola e Accademia

Torna in alto