Home » Napoli, rider accoltella il rivale per una ‘consegna rubata’: 30enne ai domiciliari per tentato omicidio

Napoli, rider accoltella il rivale per una ‘consegna rubata’: 30enne ai domiciliari per tentato omicidio

Alla base del litigio c’era la pretesa di fissare un criterio di “territorialità” nella gestione degli ordinativi. L’episodio risale a marzo, la vittima fuori pericolo dopo due interventi chirurgici

Torna in alto
Generated by Feedzy