Home » Prima faida di Scampia, custodia cautelare in carcere per Di Lauro e Todisco: i retroscena dell’omicidio De Felice

Prima faida di Scampia, custodia cautelare in carcere per Di Lauro e Todisco: i retroscena dell’omicidio De Felice

I due, già detenuti, sono gravemente indiziati dei reati di “omicidio volontario aggravato per aver agito con premeditazione” e “detenzione e porto abusivo di armi”, aggravati dal “metodo e dalle finalità mafiose”

Torna in alto