Home » Arianna, ok al risarcimento. La mamma: “Ora cure sperimentali, una casa senza barriere e un’auto per uscire”

Arianna, ok al risarcimento. La mamma: “Ora cure sperimentali, una casa senza barriere e un’auto per uscire”

Appena nata, la “bambina di legno” è diventata tetraplegica a causa di un errore di malasanità: domani la famiglia riceverà il via libera al risarcimento di oltre 3 milioni di euro. L’avvocato Cicchetti: “Per la famiglia è stato un calvario”

Torna in alto
Generated by Feedzy