Home » Circoli a Napoli, “il no a donne socie all’Italia e al Savoia non è tradizione ma roba da Medioevo”

Circoli a Napoli, “il no a donne socie all’Italia e al Savoia non è tradizione ma roba da Medioevo”

Rachele, Vittoria e Diana, iscritte a Canottieri, Rari Nantes e Posillipo, raccontano il loro ingresso nei club nautici e condannano quella regola non scritta che vieta una presenza femminile nei due circoli di Chiaia: “È, assieme, tutto anacronistico e ridicolo”

Torna in alto
Generated by Feedzy