Home » “Così ho ucciso Rosa Alfieri, ma non ero in me: ho comprato la coca per dimenticare”

“Così ho ucciso Rosa Alfieri, ma non ero in me: ho comprato la coca per dimenticare”

Femminicidio di Grumo Nevano, nel verbale dell’assassino nessuna pietà per la vittima: “Le voci mi dicevano di ucciderla altrimenti mi avrebbero ammazzato loro nel sonno. L’ho trascinata dentro casa e strangolata. Sono dispiaciuto per la famiglia, chiedo perdono”. Oggi l’udienza…

Torna in alto
Generated by Feedzy