Home » I migliori outfit per il ritorno a scuola

I migliori outfit per il ritorno a scuola

Come scegliere cosa indossare per frequentare le lezioni

Le vacanze estive stanno purtroppo per finire e, quindi, si avvicina inesorabile la riapertura delle scuole.
A prescindere dall’età dello studente, il pensiero della prima campanella dell’anno può destare preoccupazione e ansia sia nell’alunno sia nei genitori. Arrivare preparati al primo giorno di scuola è senza dubbio il modo migliore per superare queste paure.
Mentre per quanto riguarda libri e articoli di cartoleria, i docenti in genere forniscono chiare indicazioni su quali acquistare, la scelta dell’abbigliamento da indossare a scuola può risultare un vero e proprio grattacapo.
Lo studente deve trascorrere parecchie ore frequentando le lezioni, spesso seduto su una sedia non certo confortevole: è pertanto fondamentale che indossi un outfit estremamente comodo.
La comodità non è l’unica caratteristica da prendere in considerazione nella scelta dell’abbigliamento per la scuola.
I giovani di oggi sono, fin dalla più tenera età, molto attenti alla moda e preferiscono indossare vestiti di tendenza.
Soprattutto per gli adolescenti, scegliere come vestirsi è inoltre un modo per esprimere la propria personalità.
Comodità, moda del momento e gusto personale dello studente sono i requisiti del perfetto outfit per la scuola.
Le t-shirt personalizzate soddisfano tutti questi requisiti e, quindi, non dovrebbero mai mancare nel guardaroba di ogni studente.
Per chi cerca magliette personalizzate di altissima qualità la scelta più azzeccata è quella di T-Shirt And More, laboratorio artigianale leader nel settore della personalizzazione dell’abbigliamento.
Vediamo insieme alcuni esempi di completi perfetti per essere indossati a scuola.

Rientro a scuola: alcune idee per l’abbigliamento maschile

L’abbinamento jeans e t-shirt non passa mai di moda ed è davvero azzeccato anche per chi va a scuola.
Per rendere il look meno scontato si può sostituire la classica t-shirt in tinta unita con una maglietta personalizzata, magari con un disegno creato dallo stesso studente.
Per quanto riguarda i modelli di jeans, quest’anno sono molta in voga quelli slim fit, stretti sulla gamba, ma non troppo aderenti e, quindi, davvero comodi.
Completano questo look casual le intramontabili sneakers.
Chi ama lo stile preppy può, invece, optare per i pantaloni chino in cotone, non solo più eleganti, ma anche più freschi dei jeans (non dimentichiamo che l’inizio dell’anno scolastico è in genere caratterizzato da temperature quasi estive).
I pantaloni chino si possono abbinare a una camicia in cotone o in lino oppure a una polo a maniche corte.
Anche gli shorts possono essere un’opzione per il primo giorno di scuola purché non siano troppo sportivi: promossi i cargo shorts (magari abbinati a un t-shirt personalizzata), bocciati i pantaloncini da basket.
A prescindere dalle temperature, va assolutamente evitato il look da spiaggia se non si vuole fare una brutta figura con insegnanti e compagni di classe.

Rientro a scuola: alcune idee per l’abbigliamento femminile

Il mondo della moda femminile è senza dubbio più variegato di quello della moda maschile: proprio questa complessità può rendere ancora più arduo scegliere l’outfit giusto per il primo giorno di scuola.
I jeans sono una scelta azzeccata anche per le ragazze, ma con alcune accortezze. Vanno evitati i pantaloni a vita bassa (la moda del momento li predilige comunque a vita alta) e l’abbinamento con i crop top.
I jeggings vanno abbinati con una maglia lunga, magari una felpa personalizzata.
Sia le gonne sia i vestiti non devono essere troppo corti: la lunghezza al ginocchio è forse quella migliore per chi frequenta la scuola.
La gonna plissettata è un must per le studentesse amanti dello stile preppy: va abbinata a una camicetta in cotone e a un paio di ballerine.
Per quanto riguarda i vestiti, sono assolutamente da evitare le scollature vertiginose e l’abbinamento con i tacchi alti.

administrator

Torna in alto