Home » Maradona e la partita nel fango: “In una statua ho scolpito quel gesto nobile e generoso”

Maradona e la partita nel fango: “In una statua ho scolpito quel gesto nobile e generoso”

Nel 1985 il Pibe giocò un match in condizioni impossibili ad Acerra per raccogliere fondi in favore di un bambino che doveva sottoporsi a una costosa operazione. Lo scultore Dario Caruso: “Quel gesto mi è entrato nel cuore, nel cervello e nelle mani…”

Torna in alto
Generated by Feedzy