Home » Riccardo Muti: “Napoli mia, svegliati. Ritrova l’identità perduta”

Riccardo Muti: “Napoli mia, svegliati. Ritrova l’identità perduta”

Appello del maestro ai candidati: “Questa città bisogna meritarla, deve tornare capitale. Il centro storico è stuprato, un artista come Roberto De Simone dimenticato. Al futuro sindaco chiedo di far visita ai giovani orchestrali di Scampia”

Torna in alto
Generated by Feedzy