Home » Spiagge libere a numero chiuso a Napoli, bagnanti respinti dai gestori dei lidi

Spiagge libere a numero chiuso a Napoli, bagnanti respinti dai gestori dei lidi

Al via l’ordinanza che limita gli accessi alle spiagge pubbliche: subito esauriti i 12 posti a Donn’Anna e cancello sbarrato. Tra l’altro i nomi dei pochi fortunati ammessi sono riportati a penna su un foglio lasciato in bella vista. Ingressi senza controlli al Lido delle Monache

Torna in alto
Generated by Feedzy